Bambini = calamite?

Vorrei farvi una domanda un po’ strana.

Ci siamo accorti che quando i nosri figli dormono con noi nel lettone assumo direzioni diverse. Entrambi, come la maggior parte dei bimbi si dispongono in maniera quasi perpendicolari rispetto a noi:

la bimba con la testa vicino a quella del papà e i piedi attaccati a me mentre il bimbo al contrario: testa vicino alla mia e piedi contro il papà.

Non è che i bimbi sono come le calamite? Ovvero che poli opposti si attraggono?

Qual’è la vistra esperienza?

Abbiamo fatto un scoperta scientifica degna di Ig Nobel (il Nobel x le ricerche scientifiche inutili)?

Rispondi

×

Login

0

ah ah! cmq hai ragione, capita sempre anche a noi! cercano contatto chi con la testa chi con i piedi…abbiamo un po’ risolto mettendo un cuscino in mezzo tra noi e loro…i miei scalciano pure 🙂

Pipa
0

Buongiorno Bene, ho bisogno del tuo aiuto perché mi trovo ad affrontare il problema del cytomegalovirus come posso contattarti? É urgente vorrei sapere della clinica di Barcellona grazie mille

Eti
0

Buongiorno Bene, ho bisogno del tuo aiuto perché mi trovo ad affrontare il problema del cytomegalovirus come posso contattarti? É urgente vorrei sapere della clinica di Barcellona grazie mille

Eti
0

Io ho “eliminato” i figli dal lettone perchè, tra calci e pugni, dormire era impossibile! Anche l’ultimo nato, che ha 6 mesi, gira come una trottola e scalda più che una stufetta! Ho risolto che dopo ogni poppata notturna, e siamo ancora a 2/3 per notte, lo riporto nel suo letto… se non mi riaddormento io prima!

0

beh, guarda penso sia abbastanza comune, però mi sa che non funziona secondo la regola che i poli opposti si attraggono. io nel lettone ho solo 1 dei miei due maschietti e ti assicuro che la notte fa come la bandiera, un po’ con la testa verso me e un po’ verso il papà. certo meglio la testa che i piedi, fanno di un male… 😉