Bronchite asmatica

A mia figlia è stata diagnosticata una bronchite asmatica!…la pediatra mi ha detto che data l’età (2 anni) non è detto che da grande abbia l’asma…in genere si vede sui 4/5 anni..qualcuno ha esperienze in merito??..grazie mille…per ora CERCO di farle l’aerosol anche se non riesco a tenerla ferma!!

Rispondi

×

Login

2

Io ti posso dire che mio marito è asmatico ed è stato male fin da piccolissimo se non ricordo male già dall’età di un anno e mezzo e non gli è mai passata ma lui purtroppo oltre ad avere la bronchite asmatica soffre anche di asma allergico. Cerca di non portarla fuori quando fa troppo freddo perchè l’aria fredda tende a far chiudere i bronchi provocando crisi di asma, umidifica la cameretta e gli ambienti dove la piccola sta di più con un umidificatore, io ne ho di due tipi uno a caldo così posso diffondere estratti balsamici come l’eucalipto che funzione quando c’è asma e uno a freddo da usare tutti i giorni in camera da letto. Se puoi portala in piscina perchè gli ambienti caldo umidi aiutano molto chi ha questo tipo di problema… per il resto non so dirti se alla tua piccola rimarrà l’asma anche da grande, io mi auguro di no, anche se devo dirti che ci si può convivere benissimo… per l’areosol so che adesso in commercio ce ne sono di velocissimi il mio se non erro è della Pic e funziona sia per i grandi che per i bimbi piccoli, altrimenti ci sono anche quelli con dei giochi incorporati in modo che il bimbo si possa distrarre mentre esegue l’aerosol, oppure puoi provare a tenerla occupata tu con qualche attività che le piaccia tipo colorare o magari farle vedere che fai anche tu l’aerosol come lei… In bocca al lupo…

0

mio figlio piccolo a 1 anno ha avtuo 4 bronchiti asmatiche. poi mai più nulla e adesso ha 4 anni. quindi c’è speranza. ciao!!

0

I miei di 4 e 7 anni soffrono di bronchite asmatica da quando sono nati. La loro dipende dall’alimentazione, anche la scorsa settimana la piccola ha avuto un forte attacco per cui sono dovuta passare al cortisone perché aveva mangiato il parmigiano 36 mesi invece che il solito 48. Con l’età vedo che però sta passando, io li curo molto con l’omeopatia e la stessa omeopata mi dice che, quando i problemi sono forti, bisogna tornare alla medicina tradizionale. Quanto più posso gli do il ribes nigrum tintura madre, che gli attenua molto in fase iniziale, e, a volte la spegne. Un consiglio che ti posso dare: è bene umidificare la stanza, ma niente essenze per chi è asmatico specialmente l’eucalipto: questo sensibilizza fortemente all’asma ed ad eventuali allergie. Me l’ha detto lo pneumologo dove portai il mio bimbo da piccolo.

0

anche io dall’età di due anni ho l’asma allergica, nn mi è passata ma con l’andare del tempo si è attenuata… Fortunatamente la scienza e la tecnologia fanno passi da gigante!!! Segui i consigli di Jessica, sono molto utili!!! NON TRATTENETE MAI I BAMBINI NEL GIOCARE O NELLO SPORT PERCHè HANNO L’ASMA!!! CI SONO PICCOLI ACCORGIMENTI DA TENERE. IO NE HO SOFFERTO MOLTO!!!

0

ciao…anche mia figlia di 17 mesi hanno diagnosticato bronchite asmatica ed essendo anche io asmatica pensa che paura

0

Ciao Lory. Io ho avuto la bronchite asmatica allergica da piccola. Ti posso dire che ho fatto un vaccino contro l’allergia che avevo e mi è passato tutto. X quanto riguarda l’aerosol ti capisco: per farlo a Mattia bisogna essere in due x riuscire a tenerlo fermo…