Lettone o lettino

Ciao a tutti, il mio piccolo di sette mesi ha sempre dormito nel suo lettino. Però due settimane fa è stato male, a causa di un forte raffreddore non riusciva a dormire bene, siccome mio marito si è frutturato una caviglia abbiamo deciso di metterlo nel lettone con noi in modo da essere più comodi…adesso è guarito però non ci dispiace tenerlo nel lettone con noi… anzi continuiamo a rimandare dicendo da domani nel lettino… ora mi domando è tanto sbagliato farlo dormire con noi? Infondo stiamo tutti e tre bene… però sono anche combattutta per la sua indipendenza forse è meglio il lettino, avete dei buoni consigli da darmi…?

Risposta Migliore

2

ciao, il mio piccolo Gioele ha 5 mesi e dorme nella sua culla di fianco a noi…la mattina quando il papà si alza lo porto nel lettone con me. Sai io ho dei bellissimi ricordi di quando ero piccina e sgattaiolavo nel lettone dei miei che mi accoglievano a braccia aperte…non posso pensare di negare questa gioia a mio figlio… quindi via libera..ogni volta che vuole…

non credo nell’intimità della coppia a tutti i costi… si ok io e mio marito siamo una coppia , ma nostro filgio fa parte di noi e non sarà MAI di troppo tra di noi…

io non riuscirei a dormire tranquilla se non sentissi il suo respiro vicino a me…e poi se pensiamo alla natura e alla sua perfezione…quale animale a parte l’uomo dorme lontano dai propri cuccioli??? NESSUNO!!!

secondo me devi fare quello che senti se ti fa piacere averlo vicino a te non allontanarlo solo perchè “si fa cosi”…

ciao!!!!!

Rispondi

×

Login

2

Ciao Jessica, io ti posso portare la mia esperienza di mamma ho 2 bambini Luca di quasi 4 anni…lui ha sempre dormito nel suo lettin, anzi quando era piccino e lo allattavo: mi alzavo e lo tenevo su una sedia, poi un giorno non si è sentito bene come il tuo piccolo non respirava bene e da lì ha incominciato ad addormentarsi nel lettone e poi lo mettevamo nel suo letto. Ora si addormenta da solo nel suo letto.

A maggio è nato Gabriele…con lui tutta un’altra storia è molto mammone e lo allatto sempre nel lettone accanto a me e fino a qualche settimana fa dormiva nella culla in camera nostra, cosa che molti pediatri sconsigliano, solo ora è da circa 4 giorni con dorme nel lettino in camera con Luca.

Quindi la soluzione è goditi ogni istante, fai quello che il tuo cuore si sente di fare, poi ogni bimbo ha il suo carattere e come ha detto qualcuno prima di me prima o poi decidono loro quando andarsene nella loro cameretta.

Tanto l’intimità tra marito e moglie non si trova solo a letto, non credi? I figli vanno coccolati ed amati, perché sono unici!

1

Io ho una sorellina di 12 anni.. è sempre stata nel lettone coi miei fin dai primi mesi.. e ora (DODICI ANNI…) dorme ancora in un letto accanto al lettone.. secondo me non è concepibile una cosa del genere.. e sebbene sia mia sorella non sono assolutamente d’accordo con questa cosa….Mio figlio ora ha 6 mesi e mezzo e dai suoi 5 mesi dorme nel suo lettino nella cameretta.. ma non sono intransigente.. in caso di malattia lo rimetto nella culla accanto al lettone e nel weekend la mattina lo porto in mezzo al lettone per le coccole con mamma e papà.. secondo me è giusta un po’ di moderazione.. staccarlo, ma concedergli dei momenti nel lettone!

0

Il mio piccolo Fabio dorme nel suo lettino,nella sua cameretta sin da quando aveva 5 mesi. Sinceramente si trova bene così…Quando sta male o fa un brutto sogno non esito a portarlo nel lettone con me e allora si dorme tutti e 3 insieme.Ora ha 19 mesi. Ciao

1

Io li ho tenuti nella cullina vicino a me fino ai 2 anni, e quando volevano venire nel lettone non gliel’ho mai negato. Ma ho visto che gli piace giocare con noi nel letto, farci le coccole e i dispetti, ma poi, per dormire, sempre nel loro lettino e, a due anni circa, sono voluti andare a dormire nella loro cameretta, anche se ogni tanto fanno una capatina…. e non ci dispiace.

-1

Io sono CONTRARIA!!! I bambini devono dormire nei loro lettini e non accanto a noi. Così diventano più indipendenti e sicuri di se stessi!!!Prima o poi sicuramente andranno a dormire  da soli ma questo non significa che dobbiamo tenerli nel lettone. Anche a me piace dormire con loro e l’ho fatto (quando stanno veramente male). Ormai sono quasi 4 anni che mi alzo tutte le notti 3-4 volte perchè le bambine si svegliano ma non voglio tenerle in camera nostra solo per comodità  e piacere mio. NO BAMBINI NEL LETTONE!!!

0

Altro tema interessante. Anche io con il mio bimbo di 9 mesi ho lo stesso problema, si sveglia anche 4 volte per notte e piange piange piange. Solo la tetta lo calma! Ho provato col latte in polvere, niente, con la camomilla,niente, ho provato a far svegliare mio marito che andasse lui a coccolarlo, niente! Ho provato a metterlo a letto con noi, si sveglia… Penso sia un caso disperato! Se avete consigli……… ben venga!

2

ciao, io onestamente ti dico,forse troppo a cuor leggero, che a 18 anni non dormiranno più con te. Ci sono bimbi che dormono meglio (e anche i genitori) ognuno nel proprio letto, altri che dormono meglio tutti insieme. Tu fai quello che fa stare serena te. Purtroppo non ci sono regole e non c’è giusto o sbagliato. La psicologa che mi seguiva per la DPP mi disse: le mamme partoriscono insieme ai figli,anche troppi sensi di colpa, lei deve vivere serenamente e faccia quello che la fa star bene

3

mia figlia, fin dai primi giorni, ha dormito con noi nel lettone.

intorno ai 12 mesi ho notato che iniziava ad essere “infastidita” dalla nostra presenza e così ho cominciato fancendola addormentare nel lettone e una volta addormentata la spostavo nel suo lettino che restava comunque in camera nostra. Per un paio di notti si è svegliata ed ho dovuto aspettare che si riaddormentasse prima di rimetterla nel suo letto ma poi pian piano ha cominciato a dormire serena, e se ora capita che si svegli durante la notte le basta vedere che sono li, 2 carezze e si riaddormenta.

2

Anche per me come per tutti le mamme che si raccontano non è cosa semplice, non ti sentire in colpa quando la bimba non stà bene, tutti per controllare la loro salute li teniamo più vicini possibile.

Anche io con la mia Chiara o alti e bassi, ha 3 anni e mezzo, non dorme ancora in camera sua, ma dorme nel suo lettino, accanto a noi, in alcuni periodi vicini a influenze, o raffreddori, tosse e quantaltro, la facciamo addormentare nel lettone, e poi la trasferiamo nel suo lettino, e salvo ecccezioni dorme fino a mattina nel suo lettino.

Normalmente riusciamo anche farla addormentare nel suo lettino, magari dandoci una mao, e con la lucina accesa.

dovete avere molta calma e tranquillità quando siete a letto, così da trasferire anche alla bambina la tranquillità che gli serve per dormire.

mamy
2

Ciao Jessica, io ho un bimbo di 16 mesi e dalle esperienze negative degli altri, mi impongo di far dormire Francesco nel suo lettino , addiritturea dorme nella sua stanza già da otto mesi. Anche quando lo allattavo me lo mettevo nel lettone giusto per la poppata. Mi sono sempre comportata così per poter avere i miei spazi con mio marito, che non è da trascurare, e poi sopratutto perchè conosco amiche che ancora adesso figli già grandini tipo 7 o 12 anni pretendono di dormire loro con la mamma nel lettone e il papà sacrificato nel lettino o letto di cameretta.  Ora, se voi tre siete tutti d’accordo ben venga, fai attenzione però perchè per loro questi sono i cosidetti vizi, e ti consiglierei solo di tenere presente il consiglio di dani75! Un abbraccio Chi@r@.

0

Ciao Jessica. Io sono sempre stata una mamma convinta che i bimbi nel lettone non ci dovessero assolutamente stare. Mi sembra giusto che loro imparino a dormire da soli e che mamma e papà si godano un po’ di intimità che, con l’arrivo dei bebè, è sempre meno… Mattia si è sempre addormentato da solo nel suo lettino e ci dormiva serenamente tutte le notti… questo fino a un mesetto fà… fino a quando cioè non ha cominciato, a notte fonda, a scavalcare da solo le sponde del lettino e venirsene in completa autonomia nel lettone, conta che adesso ha 2 anni e mezzo… Ecco quindi che mi ritrovo il mio piccolo globulo comodamente sistemato tra mamma e papà… La stanchezza di due genitori che la mattina si svegliano molto presto x andare a lavorare ci porta a non affrontare con lui la lotta del ritorno nel suo letto… che andrebbe avanti ore… e così le mie convinzioni si sono un po’ ammorbidite: so che presto Mattia si sentirà troppo grande x venire ancora nel lettone da mammà e che io ed il mio maritino ci possiamo godere la ns intimità prima della sveglia notturna della peste 😉

1

Ciao Jessica, anche io, in un certo senso,sono daccordo con iregio. Il mio Giulio dal 2° mese dorme nel suo lettino, ma ancora oggi, quando sta male o non riesce a prendere sonno non mi faccio problemi a metterlo nel lettone con noi, anche se a dire il vero io smetto di dormire, perchè Giulio si muove di continuo e ama dormire di traverso. Quindi io preferisco continuare ad abituarlo a dormire nel suo lettino, ma sempre vicino alla sua mamma e al suo papà. Però, nel tuo caso,  se tutti e tre insieme nel lettone dormite bene, perchè porsi problemi? L’unica cosa che mi sento di consigliarti è: l’importante è che in futuro tu e tuo marito non cambiate idea, perchè il vostro piccolino si sarà abituato a dormire nel lettone, e non potrà capire perchè di punto in bianco non può più dormire con voi. Perché in quel caso non si fa altro che confondere e innervosire i nostri piccolini. Se si danno certe abitudini, come si fa a spiegare loro che non va più bene e quindi si devono abituare ad altro?

1

Ciao, il mio bimbo di 8 mesi proprio di stare con noi nel lettone non ne vuole sapere, ma mia sorella ha tenuto sua figlia (che ora ha 8 anni) nel lettone sino a 4 anni, erano tutti contenti, poi piano piano è andata in cameretta sua nel suo letto, senza tanti problemi. Tanta gente ti dirà di lasciarlo nel suo lettino, io ti dico che se siete tutti contenti…..dormite vicini e coccolatevi che è favoloso tanto poi i figli crescono e dal letto se ne vanno comunque!

Ciao