Montegen

ciao a tutte le mamme e ai loro bimbi. Visto che il mio bimbo piu grande  continua ad avere sempre bronchiti , quest’anno la pediatra mi ha prescritto questo medicinale che utilizza quelli affetti all’asma. Lui ha fatto tutti i test sia di sangue che quelli sulla pelle, e non risulta nessuna allergia. Però ogni tre settimane specialmente d’inverno soffre di tosse, respiro faticoso . Qualcuno di voi lo utilizza? serve veramente? ma in fin dei conti è sempre cortisone? o sbaglio?…. Per fortuna è mutuabile costa ben 44 euro e sono 28 pastiglie , una al giorno non fa neanche un mese con questa cifra, visto che dovrà fare tutto inverno…. mamma mia quando costa la salute…. speriamo di fare ultimo antibiotico e poi chiuso bottega .

Rispondi

×

Login

1

Ciao Lori, il mio primo l’inverno scorso ha avuto due volte la polmonite. Il medico ci ha prescritto oltre ad un “amplificatore” di difese immunitarie, anche il montegen. Una compressa al giorno, dai primi giorni di settembre ad almeno fino a Natale. Lui non ha mai sofferto d’asma, ma il medico pensa che le sue polmoniti possano essere dovute ad un asma costante, ma talmente leggera da non essere quasi percepibile. Per il momento le cose sembra stiano andando bene, poi c’è da aspettare. In famiglia c’è la piccolina che ha sofferto d’asma; io sono soggetto allergico e mi capitano attacchi d’asma, e nella mia famiglia siamo tutti così. Potrebbe essere così anche per lui, non lo so ancora. Per il momento somministro il montegen…

1

Allora, piccola novità…  Ho accompagnato mio padre a fare le prove respiratorie e ho chiesto di questo, visto che avevano dei calendari appesi con il nome del farmaco: mi hanno detto che è relativamente nuovo, che è più efficace degli altri in commercio e ha meno controindicazioni. Personalmente non l’ho mai usato, ma me ne hanno parlato molto bene nel reparto di pneumologia.

1

Ciao Lori, il mio primo l’inverno scorso ha avuto due volte la polmonite. Il medico ci ha prescritto oltre ad un “amplificatore” di difese immunitarie, anche il montegen. Una compressa al giorno, dai primi giorni di settembre ad almeno fino a Natale. Lui non ha mai sofferto d’asma, ma il medico pensa che le sue polmoniti possano essere dovute ad un asma costante, ma talmente leggera da non essere quasi percepibile. Per il momento le cose sembra stiano andando bene, poi c’è da aspettare. In famiglia c’è la piccolina che ha sofferto d’asma; io sono soggetto allergico e mi capitano attacchi d’asma, e nella mia famiglia siamo tutti così. Potrebbe essere così anche per lui, non lo so ancora. Per il momento somministro il montegen…

1

Non conosco questo farmaco, però ogni volta che qualche medico me ne consiglia uno nuovo, vado al sito dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e dò un’occhiata. Per questo medicinale trovi spiegazioni in più rispetto al bugiardino al sito:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/nota-82

Auguri, speriamo che stavolta funzioni!