Pisellino

Ma bisogna aprire il pisellino del bimbo? Se sì a partire da che età?

Rispondi

×

Login

0

Ciao a tutte la mia pedriata ogni qualvolta lo porto lo apre lei ma non mi ha mai detto di fare io.vi farò poi sapere magari domando un abbraccio

0

io ho fatto da poco il bilancio dell’ottavo mese e mi ha detto di aprirlo fino al fondo… fino a quando non vedi il colore della pelle un po’ più rosa… ma non gli faccio male…

0

ciao a tutte…sono Vale e ho un bimbo di 15 mesi,sin da piccolo ho effettuato delicatamente la manovra ma solo la mattina durante il bagnetto ma nonostante tutto il suo pisellino è sempre chiuso. cosa mi consigliate? il mio pediatra non gli fa mai niente …in più da qualche giorno noto sotto pelle delle ghiandole bianche…e lui mi ha detto che è un fenomeno normale!…che faccio continuo la manovra o lascio stare dato che in 15 mesi nn ho avuto risultati????….help!

0

Io ho seguito il consiglio dei pediatri in merito ma le cose non sono andate a buon fine da sole come ci avevano detto. infatti, proprio in questi giorni, stiamo terminando la cura al pisellino di Tommaso (4 anni e mezzo), che dopo una infezione (probabilmente dovuta alla scarsa igiene del pisello chiuso!!) curata con 2 settimane di antibiotico e due di antimicotico, finalmente sta cominciando ad aprirsi più agevolmente e meno dolorosamente.Do ragione infatti ai pediatri che consigliano di lasciare che questo tipo di eventi abbia un decorso naturale, soprattutto per evitare traumi, ma nel nostro caso, l’impossibilità di effettuare una accurata pulizia e la conseguente infezione, hanno causato un trauma forse maggiore di una manovrina fatta in un’unica soluzione a pochi mesi di vita (che forse non viene nemmeno ricordata!).è anche sbagliato pensare che TUTTI i bambini la effettuino da soli nelle loro scoperte: a tommaso il pisellino bruciava spesso e questo è stato di sicuro un deterrente a “manovrare” il cosino in modo tale da aprirsi da solo. di sicuro non ha voglia di toccarsi in un posto in cui sa di potersi provocare dolore!

Fatto sta che questo pisellino non vuole ancora sbucare del tutto: sono rimaste delle aderenze e il buchino per la pipì rimane molto aperto a casa di queste pellicine che “tirano”. ora il consiglio della pediatra è quello di non causare ulteriori infiammazioni, di procedere giornalmente con un’attenta pulizia e con l’applicazione di una pomata antisettica. il prossimo anno eventualmente andremo dallo specialista per l’apertura completa (che tra l’altro mi risulta venga fatta a mano e non sotto forma di intervento chirurgico, nei casi di aderenze).

Un saluto a tutte!!!

Adyn
0

Ciao a tutte le mamme, i pediatri danno sempre risposte opposte su questo non c’è ombra di dubbio! Quando è nato Luca 4 anni fa, la pediatra di allora mi disse di farto tutte le volte dopo il bagnetto per evitare di intervenire poi e ricordo che al 7° mese circa era del tutto aperto e non ha sofferto poi.

Poi a maggio è nato Gabriele ed anche se da Luca sono passati pochi anni chiesi alla pediatra il da farsi, perché non ricordavo se l’avessi fatto dall’inizio o passati alcuni mesi, Lei mi disse di lasciare stare che prima o poi si sarebbe aperto da solo.

Ad oggi Gabriele ha un buchino (tipo un spillo) e nonostante alla fine del bagnetto provo a farglielo, non vedo miglioramento, anzi mi pare che gli dia un po’ fastidcio, a metà gennaio lo riporterò alla visita di controllo e vedremo il da farsi, mi consola che per Leonardo (mamma Luisella) sia avvenuto tutto senza forzature ed in modo naturale.

Un bacione a tutte le mamme ed ai loro piccolini con tanti auguri di un felice 2010

1

Il mio pediatra ogni volta che abbiamo la visita di controllo glielo apre, ma mi raccomanda assolutamente di non farlo io perchè potrei fargli male. Effetivamente quando lo fa il dottore gioele non batte ciglio nonostante glielo apre proprio del tutto, io non oso per ora…lascio fare a lui. Però sono contenta che lo faccia cosi (si spera) non ci sarà bisogno di alcun intervento, ciao!

0

Io sto facendo la manovrina a mio figlio Pietro già da quando aveva meno di un anno. Glielo apro dolcemente ogni volta alla fine del bagnetto. Vorrei evitare qualsiasi operazione più avanti e le infezioni dovute alla mancata pulizia della parte chiusa.

2

è un dilemma, alcuni medici dicono di fare la cosiddetta manovra fin da piccolo (meno di un anno), altri lo sconsigliano. Io ho seguito la teoria della De Marchi di Milano, il pisellino del bambino non va aperto, bisogna lasciare che evolva da solo e al limite farlo controllare a 6/7 anni per un’eventuale apertura chirurgica. Spero sia la linea giusta, comunque vedevo che la manovra a mio figlio Leonardo dava molto fastidio e il pisellino che era piuttosto chiuso a 1 anno si è aperto da solo più avanti senza forzature.