Sola :,(

Salve a tutte…premetto che questa è la prima volta che scrivo i miei pensieri su internet…

sono mamma da 6 mesi e 6 giorni della bellissima Sofia…io e mio marito con la piccola Sofia di appena 1mese e mezzo ci siamo dovuti trasferire qua a Lecce per questioni lavorative di mio marito…sono qua già 5 mesi e non c’è la faccio più….purtroppo e non so il perché non sono riuscita a legare con nessuno, qua non ho amiche e le giornate sembrano interminabili…ma noi mamme pensiamo sempre al bene dei nostri piccoli…io penso a lei…e, non so se forse mi sbaglio ma la vedo molto sola…io vorrei uscire e farla distrarre ma alle volte non so davvero dove andare…capita che usciamo al centro commerciale, e dopo un po’ inizia a strillare e io li da sola non so che fare e quindi torno a casa…siamo molto sole e la mia paura più grande è che lei non sia abbastanza stimolata, non avendo i nonni e la famiglia accanto. Mi sento in colpa, ecco! Non so se qualcuna di voi è nella mia stessa situazione, non so forse c’è qualcuno che vive a Lecce, qualche mamma che vuol fare amicizia…datemi dei consigli, su come poter andar avanti…su come poter passare le giornate e far star bene la mia piccola…

nel frattempo vi ringrazio .

Rispondi

×

Login

0

Cerca qualche corso tipo nuoto neonatale, massaggio infantile, inoltre molte asl organizzano incontri settimanali tra mamme dove ci si conosce, si chiacchiera, ci si sfoga. 

Evita il centro commerciale, è un concentrato di solitudine e in più dà troppi stimoli sensoriali tra musica che fa diventare cattivi, caldo, voci. Molto meglio il parco, la spiaggia, dove la tua bimba può esplorare il mondo senza esserne schiacciata. 

 

Io vivo al nord, mio figlio è nato prematuro in inverno eppure ero sempre fuori anche con temperature sotto zero, a patto che non piovesse. Esci anche tu, hai il mare, prendi una coperta su cui far stare tua figlia, assapora le ore indolenti di lenta crescita, e al contempo cerca occasioni per uscire dalla solitudine cattiva senza però negare la solitudine Buona!

Mela
0

Ciao, non sono mai stata a Lecce, ma ho tanti amici pugliesi e la loro ospitalità e propensione all’accoglienza mi fa pensare che sia insito nel carattere pugliese il voler far sentire accolto chiunque bazzichi dalle loro parti. Prova davvero a cominciare ad andare nei parchi,giardinitte e co. dove ci sono i giochi e nei consultori, sono certa che la solidarietà tra mamme e il carattere pugliese aiuteranno la socializzazione. Per altre amiche ha funzionato anche il tramite del marito: magari potreste organizzare una cena con i suoi colleghi che hanno famiglia e, se sono simpatici, provare a creare altre occasioni di socializzazione con loro. magari poi anche con altri loro amici in modo da allargare il giro di conoscenze.

Può aiutare anche avere una certa routine, andare anche negli stessi posti, ma anzichè al centro commerciale: in una panetteria, in un bar caffetteria carino, dove gustarti un tea o un dolcetto a metà mattina o nel pomeriggio, per conoscere il gestore e gli avventori abituali, magari in una zona carina, residenziale o vicino al mare, dove insomma potrebbero passare altre mamme!!

Un abbraccio

 

0

Ciao benvenuta! leggendoti pensavo….ma come è possibile che a Lecce non abbia conosciuto nessuno? Avevo tanti amici di Lecce all’università e ho sempre avuto l’impressione di gente molto aperta….la città è bellissima e con il mare vicino, ho sempre pensato, che bello! ma capisco che poi quando vivi in un posto magari le cose sono diverse…non ci sono dei gruppi su facebook di mamme o dei posti in cui magari fanno corsi per le neomamme tipo massaggio infantile? non hai proprio nessun amico di amico da contattare? spero tanto che qualcuna ti risponda magari da Lecce, stare da soli con una bambina così piccola non aiuta, ti capisco benissimo. Qualche collega di tuo marito magari con bimbi piccoli? 

Anche io vivo lontano, molto, in America e soprattutto da quando ho il bimbo piccolo mi manca molto la mia famiglia e i miei cari amici, anche se qui soprattutto all’inizio è stato bellissimo conoscere tantissime persone nuove…il mondo è così piccolo che ancora prima di arrivare avevo già un sacco di contatti e amicizie grazie al lavoro o a rete di conoscenze…il bambino piccolo comunque limita un po’ la vita e le cose cambiano un pò, qui il bello è che ci sono tanti gruppi un po’ per tutto. Gli americani sono abituati a trasferirti e quindi a sentirsi soli e così puoi entrare in milioni di gruppi semplicemente creati sulla rete. In italia forse non è ancora così, però val la pena provare. Su facebook i gruppi stanno aumentando molto, e soprattutto quelli delle mamme locali. 

Pensavo….le ASL locali non organizzano nulla per le mamme? corsi di musica per infanti? i corsi sono un altro modo per conoscere altre mamme di solito…oppure magari ci sono bar o ristoranti family friendly o anche solo dei parchetti in cui fare conoscenze…scusa butto lì un po’ di idee 🙂

facci sapere

Pipa