Batteria: giocattolo in legno

Descrizione: 3 tamburi grandi, 2 piccoli e un piatto. Il tutto colorato di giallo, rosso e azzurro. Bacchette incluse. Struttura in legno e tamburi in tessuto resistente. Età: dai 3 anni in su.

Prezzo: 39 euro

 

Pregi: I bambini adorano picchiare su qualcosa e fare rumore e farlo su un giocattolo che è anche uno strumento musicale secondo me è di grande valore. Mio figlio di 3 anni è impazzito quando gliel’ho regalata, al punto che quando metto su un cd lui subito la va a prendere e si mette a suonare seguendo la musica, imparando così senza insegnamenti troppo precoci a percepire il ritmo e a seguirlo. Il grande pregio di questo giocattolo è che non fa troppo rumore, pur dando grande soddisfazione al bambino, per cui è compatibile sia con la vita condominiale che con la salute mentale dei genitori. Il piatto forse è alla lunga un po’ fastidioso ma è possibile staccarlo quando proprio non lo si sopporta più. Inoltre, attira molto il gioco collettivo, quando ci sono i suoi amici uno si mette a suonare, l’altro a cantare, un altro ancora magari suona la tromba, e così in un batter d’occhio si crea un simpatico complesso musicale, magari non molto coordinato ma comunque divertente.

Qui potete vedere Apo all’opera con la sua batteria, non aspettatevi un video da bambino prodigio, è solo per farvi vedere quanto si diverte con questo gioco.

 

$$http://www.youtube.com/watch?v=8d91CSVa_JU$$

 

Difetti: il piatto forse è un po’ rumoroso e la struttura è resistente solo nel momento in cui si incollano i singoli pezzi, anche se così si perde il valore di poterla smontare e portare facilmente in giro. Il tutto dipende anche dalla passione con cui il piccolo sperimenta lo strumento. Si può cominciare senza incollarla per poi farlo in un secondo momento.

 

Voto: 9

 

www.bimboband.com