Trasferirsi con la famiglia all’estero.esperienze?

A qualcuna è capitato di doversi trasferire con i bambini piccoli in un altro paese?  Com’è stato?

Rispondi

×

Login

1

Ciao credo che il problema sia più degli adulti perchè i bambini si adattano con molta facilità io ho un’amica che vive in Belgio il primo figlio era piccolo quando sono partiti dall’Italia e chiaramente dopo un periodo di adattamento dovuto anche alla non conoscenza del francese dopo tutto è filato liscio.Ho anche dei cugini negli Stati Uniti, sono andati lì che erano molto piccoli ma si trovano benissimo.L’unico neo è chiaramente la nostalgia per i propri parenti poichè i viaggi per vari motivi negli anni diventano sempre più rari.

1

vivo a los angeles con due bambine piccole che stanno diventando vere gringos

0

ciao pipa, io son qui a Los Angeles con le due mie bambine, entrambe nate qui. Quanti anni hanno i tuoi bambini? Vanno a scuola? Qui a 5 anni frequentano il Kindergarden, praticamente una primina visto che già gli insegnano a leggere e scrivere. L’anno di kindergarden non è obbligatorio ma consigliato. Gli asili per i bambini dai tre anni ai cinque si chiamano Preschool, tutte private e piuttosto costose. Mia figlia più grande (3 anni a maggio) frequenta una “ccoperative preschool”, sono scuole che non costano molto, di solito fanno solo la mattina e i genitori partecipano (io lavoro nell’asilo una volta ogni due settimane). Ci troviamo molto bene. Per le scuole dell’obbligo invece, è tutto un altro discorso. In quel caso c’è la scuola pubblica, ma attenzione a dove vivi. Se vivi in  un bel quartiere avrai una bella scuola altrimenti ciccia. Quindi se dovete affittare casa controlla in che distretto scolare sei (school district, un sito che ti può aiutare èhttp://www.schooldistrictfinder.com/). Non ne so ancora molto perchè noi non ci siamo ancora arrivati ma so da amici europei che vivono qui che la didattica alle elementari non è un granchè. Ci sono buone scuole pubblice ma bisogna cercarle per bene. Se hai qualsiasi domanda non esitare a chiedere. Ciao!!

0

dai ragazze fate share su facebook di questa domanda! ne vorrei sapere di più di queste esperienze!!

Pipa
0

ciao a tutte,

 da quasi tre anni,vivo a Tenerife (Canarie),ho due belle bimbe,una di 6 anni nata a Torino,e l’altra nata quì  a Tenerife nel 2011,e sono felicemente contenta di essermi trasferita quì!!!!Peccato che non l’ho fatto prima…..!Un’abbraccio.

asia
0

comunque la Silicon Valley ha scuole decente, dipende dal distretto, a Cupertino (dove ci sono le sedi della Google e della Apple) sono tra le migliori degli Stati Uniti. Ho amici che stanno lassù (per me è lassù!) e se avete bisogno di dritte fammi sapere

0

Io avrei migliaia di possibilità di andare all’estero per lavoro, ma mio marito non è convinto della cosa… e a me un po’ dispiace ma lo assecondo visto che già per causa mia siamo andati via dalla nostra regione (lui campanilista fino all’osso).. quindi non insisito.. però sentire le vostre storie mi fa nascere una voglia incredibile di uscira dall’Italia… Pipa.. se hai la possibilità io penso che sia un’occasione per tutta la vostra famiglia.. per i bambini soprattutto che diventano bilingue in primis e si interfacciano con una cultura nuova.. e poi si parla di America..Io purtroppo non sarei destinata a un paese evoluto.. ma se mi proponessero gli USA farei di tutto per convincere il marito…

0

io a settembre vorrei trasferirmi con la mia piccolina a Tenerife!!!!!!!!!!il problema è che sono sola!!ce la farò a lavorare e a organizzarmi con lei???mha..cercasi consigli!!!!!!!!!!!!!

0

california, sud a esser precisi, dove proprio non piove mai!

0

Ciao ragazze! Mi chiamo Sissj ho quasi 28 anni ed ho una bimba di appena 10 mesi, lei è nata in Germania a Stoccarda; poi per vari motivi sono voluta tornare in Italia ( Mannaggia a me )! Ora mi è venuta una voglia impellente d andarmene da qui. Iniziò a breve un corso di pasta sfoglia e mi piacerebbe praticare questo mestiere all estero . Pensavo D andare a Londra , ma la mia paura è che sono sola , so poco L inglese e in più come faccio con la bimba in un paese che non conosco. Ho degli amici che mi aiuterebbero ma non posso basarmi solo su questo ! Secondo voi cosa dovrei fare ? Grazie comunque per L ascolto .

0

Ciao, vivo all’estero da parecchi anni e conosco tante famiglie con bambini piccoli che si sono trasferite fuori dal proprio paese. Stanno tutti benissimo!! Dipende dove andrai ovviamente ma sappi che i bambini si adeguano velocissimamente, sarai più tu a fare fatica. Dipende proprio dall’atteggiamente, hai voglia di andare? Ti attira il posto dove andrai? Se le risposte sono positive, nonostante tutti i giusti timori, stai per fare una bellissima esperienza. Buon viaggio!!

0

Pipa se vuoi ti dò il contatto facebook di una mia cara cugina che abita a Santa Rosa, in california. Ha 2 sorelle, e tutte e 3 hanno bambini piccoli. Loro sono nate là, ma il loro pèadre è andato là negli anni 60.