Il decalogo del genitore

1. Non urlare (salvo una volta a settimana). 2. Non strafare (la madre troppo valente fa la figlia buona a niente). 3. Ricordati di amare (solo l’amore persuade). 4. Fa il bene prima di parlarne (nell’educazione sono vietate le recite). 5. Impara a parlare (le armi possono vincere, le parole convincere). 6. Ricordati di essere ciò che vuoi trasmettere (la parola è suono, l’esempio è tuono). 7. Non desiderare d’essere perfetto (gli specchi troppo lucidi danno fastidio agli occhi). 8. Non dimenticare di pregare (la preghiera non è un gargarismo di parole, ma un’energia). 9. Non perdere il sorriso (i genitori che non si divertono ad educare hanno sbagliato mestiere). 10.Non desiderare un figlio diverso dal tuo(ogni uomo è prezioso).